Seminario "Edifici storici ed il loro riutilizzo"

02/02/2018

Il prossimo 14 febbraio si terrà ad Oristano, presso la sala convegni dell'Istituto Tecnico "L. Mossa" di via Mattei, un convegno denominato "Edifici storici ed il loro riutilizzo".

Il riutilizzo è uno degli obiettivi al cui raggiungimento tendono le competenze del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, quelle dei tecnici dei beni culturali, ma soprattutto le competenze dei professionisti. Tutti invitati ad una sfida continua, che ha a che fare non tanto con il nuovo da costruire, ma con il vecchio da riutilizzare.

Il MiBac e il CNVVF hanno deciso di lavorare insieme per elaborare una Linea guida a disposizione dei progettisti e delle Pubbliche Amministrazioni che propone delle soluzioni in deroga che prevedono la salvaguardia e tutela sia delle persone che dell'inestimabile patrimonio culturale del nostro Paese.

In particolare, in questo convegno si parlerà della Linea guida non in teoria ma anche attraverso un caso reale, applicandola alla Turri Manna di Oristano.

L'apertura dei lavori sarà a cura del Prefetto di Oristano dott. Giuseppe Guetta, del Sindaco della città di Oristano ing. Andrea Lutzu e del Soprintendente Arch. Fausto Martino.

L'incontro sarà coordinato dal Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco ing. Gioacchino Giomi.

Questo convegno varrà come seminario di aggiornamento in materia di prevenzione incendi valido per il mantenimento dell'iscrizione negli elenchi del Ministero dell'Interno - art. 16 del D. Lgs. 8 marzo 2006, n.139.

La partecipazione al seminario attribuisce 4 CFP. Ai fini dell’attribuzione dei CFP il Professionista dovrà firmare entrata e uscita. La registrazione delle presenze avrà inizio alle ore 08.30.

I posti per gli iscritti all'Ordine degli Ingegneri sono limitati a 90. Pertanto, si richiede l'iscrizione preliminare tamite il modulo allegato, da inviare alla segreteria entro e non oltre il 10.02 p.v..